Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Offriamo ai nostri Associati assistenza per l'espletamento delle pratiche necessarie per il rilascio del visto di conformità per compensazione del credito IVA

Rilascio del visto di conformità per compensazione del credito IVA

L’articolo 10 del decreto legge n. 78/2009, ha previsto, per le compensazioni del credito IVA di importo superiore ai 15.000 euro, due importanti modifiche.

La prima riguarda il termine entro il quale procedere alla compensazione: la norma ha previsto la possibilità di operare la compensazione orizzontale tramite modello F 24, vale a dire con altre imposte o contributi, a partire dal giorno 16 del mese successivo a quello di presentazione della dichiarazione annuale.

La seconda attiene all’obbligo, per le compensazioni di importo superiore ai 15.000 euro, del rilascio di un visto di conformità da parte di un soggetto abilitato iscritto in apposito albo professionale.

Costi

Al fine di offrire ai nostri Associati un servizio che garantisca ad un tempo qualità e convenienza, abbiamo sottoscritto con il dottor Silvano Meneghini, commercialista in Dignano, una convenzione che prevede i seguenti costi:

  • 350 euro, fino ad un importo di credito IVA da compensare di 20.000 euro;
  • 350 euro + 0,5% del credito IVA da compensare, per importi superiori a 20.000 euro.

Tali importi si intendono al netto dell’IVA.

Riferimenti di contatto:

dott. Paolo Zorzenone

+39 0432 507377


Orario dello sportello:

Dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:30, e dalle 14:30 alle 18:30.